testata-ricette3

BUDINO CON LA CAMICIA

Ingredienti:
un litro di latte, 

quattro uova,

un bicchierino di brandy,

due o tre mandorle triturate, 

un pezzetto di scorza di limone, 

tre cucchiai di zucchero.




Preparazione:
Sbattere le uova insieme allo zucchero, al trito di mandorle, la scorza di limone grattata, il bicchierino di brandy.

Aggiungere il latte.

Nel frattempo fare sciogliere nello stampo da budino sul fuoco un poco di zucchero in modo da ottenere il caramello.


Aggiungere l'amalgama e fare cuocere a bagnomaria ponendo sullo stampo un coperchio di ghisa con sopra delle braci affinché si formi una crosticina.

(Tratto da "La cucina dell'Appennino fra Liguria, Lombardia ed Emilia" di Alfredo Morsetti - Dutch Communications & Editing)


BUDINO DI CASTAGNE

Ingredienti per 4 persone:
400 g. di castagne, 

100 g di zucchero, 

3 uova, 

100 cl di latte, 

70 g. di burro,

la scorza di un limone grattugiata, 

pangrattato.

Preparazione:
Lessare sbucciate le castagne.

Passarle, liberate della pellicina, nello schiacciapatate e mettere la purea in una ampia scodella; unire lo zucchero, la scorza di limone, 1/2 etto di burro, le uova e il latte.

Amalgamare bene il tutto, aggiungendo eventualmente del pangrattato per rendere più consistente l'amalgama.

Imburrare uno stampo da budino, spolverizzarlo di pangrattato e versarvi l'impasto.

Cuocere in forno a 180 gradi per circa trenta minuti.

(Tratto da "La cucina dell'Appennino fra Liguria, Lombardia ed Emilia" di Alfredo Morsetti - Dutch Communications & Editing)


LATTE DOLCE FRITTO

Ingredienti:
1 litro di latte, 

150 grammi di farina, 

150 grammi di zucchero,

4 uova sbattute, 

2 uova (solo tuorli - albume facoltativo), 

una scorza di limone, 

100 grammi di pane grattugiato,

olio d'oliva

.

Preparazione:
Portare ad ebollizione il latte dopo avervi stemperatola farina.

Unire lo zucchero, la scorza di limone e le 4 uova sbattute.

Proseguire la cottura mescolando a fuoco basso fino ad ottenere una crema consistente.

Stendere la crema ottenuta in un piatto unto d'olio e lasciare raffreddare.

Quando il composto sarà freddo e compatto tagliarlo a rettangoli e passarlo nei tuorli d'uovo sbattuti, nel pane grattugiato, ed infine friggerlo in olio caldo.

(Tratto da "La cucina dell'Appennino fra Liguria, Lombardia ed Emilia" di Alfredo Morsetti - Dutch Communications & Editing)


PIGNOLATA

Ingredienti per 4 persone: 

100 g. di pinoli, 

50 g. di farina, 

80 g. di zucchero, 

8 ostie per dolci, 

l'albume di 6 uova, 

un bicchierino di acqua di fiori di arancio.

Preparazione:
Montare a neve l'albume delle uova e unire ad esso la farina, lo zucchero, l'acqua d'arancio, i pinoli.

Porre a campana il composto ottenuto su ciascuna ostia e infornare a 200° per una ventina di minuti.

(Tratto da "La cucina dell'Appennino fra Liguria, Lombardia ed Emilia" di Alfredo Morsetti - Dutch Communications & Editing)


Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.